Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all'uso dei cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. LEGGI L'INFORMATIVA ESTESA

Approvo
gatto rosso home Il Progetto Gatto Rosso è l’ambizioso tentativo di creare a Venezia un piccolo universo dove individui, gruppi,associazioni, categorie ed elementi culturali si confrontino attraverso l’aggregazione, le relazioni, lo scambio e la condivisione al fine di creare un Laboratorio Sociale saldamente legato al territorio, capace di recuperarne il patrimonio materiale e culturale. Una piccola rivoluzione che trasformi gli spazi di Forte Marghera in un laboratorio a cielo aperto che diventi strumento per la crescita della creatività e vetrina per le eccellenze culturali.L’insieme delle sinergie che si sono create, la consapevolezza di obiettivi comuni, la cornice del Forte, come struttura ricca di storia e cultura che appartiene alla città, hanno decretato il successo della prima parte del progetto nell’estate 2010.

NEXT EVENTS GATTO ROSSO

Nessun evento

Gatto Rosso Winter Edition

gattorossoinvernaleBelle novità in casa Controvento, il Gatto Rosso "Winter Edition" continua il suo mandato, restando aperto tutta la settimana (tranne il lunedì) e proponendosi come osteria sociale, con una variegata offerta di eventi. I fine settimana garantiscono ottima musica dal vivo, variando i generi per accontentare tutti. Nel nuovo locale/osteria si esibiscono artisti che riconoscono la validità del progetto comunitario, dando il loro sostegno per il Forte bene comune. Il palco del Gatto è uno spazio che vuole dare visibilità a chi ne ha meno, a promovere artisti locali che hanno difficoltà ad averne con le loro produzioni.
 

Il Gatto Rosso pronto per l'inverno

QuelleControvento 122012smallTra i progetti del Controvento in discussione a fine estate, ce n'erano due molto importanti ma di difficile attuazione, il Bagolaro e la chiusura del Gatto Rosso, il primo prevedeva il recupero di un edificio con il tetto sfondato e chiuso da decenni, quindi in avanzato stato di decadimento e abbandono. Un lavoro di restauro lungo e costoso che è stato fatto in tempi da record, ora infatti il Bagolaro è aperto tutte le sere (tranne il lunedì) proponendo una cucina tipica del territorio, i bolliti con una vasta scelta di salse e i tortellini fatti in casa. Un luogo adatto per allegre compagnie che apprezzano l'ambiente caldo e familiare che si è creato.
Il secondo lavoro prevedeva, in concomitanza col primo, la chiusura dei lati del Gatto Rosso per renderlo praticabile col freddo invernale.
 

Altri articoli...