Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all'uso dei cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. LEGGI L'INFORMATIVA ESTESA

Approvo
gatto rosso home Il Progetto Gatto Rosso è l’ambizioso tentativo di creare a Venezia un piccolo universo dove individui, gruppi,associazioni, categorie ed elementi culturali si confrontino attraverso l’aggregazione, le relazioni, lo scambio e la condivisione al fine di creare un Laboratorio Sociale saldamente legato al territorio, capace di recuperarne il patrimonio materiale e culturale. Una piccola rivoluzione che trasformi gli spazi di Forte Marghera in un laboratorio a cielo aperto che diventi strumento per la crescita della creatività e vetrina per le eccellenze culturali.L’insieme delle sinergie che si sono create, la consapevolezza di obiettivi comuni, la cornice del Forte, come struttura ricca di storia e cultura che appartiene alla città, hanno decretato il successo della prima parte del progetto nell’estate 2010.

NEXT EVENTS GATTO ROSSO

Nessun evento

TRA TERRA ED ACQUA

TRA TERRA ED ACQUA
Esposizione ex allievi della Scuola di Fotografia della Fondazione Artevision
13 Settembre 2013
c/o Forte Marghera – Osteria Sociale Gatto Rosso
 
TRA_TERRA_ED_ACQUA.jpg
 
La Fondazione Artevision, scuola di fotografia e istituzione ideatrice di Photissima Art Fair, 
fiera e festival d’arte interamente dedicato alla fotografia, offre agli ex allievi un momento 
di riflessione artistica, patrocinando un’esposizione che metta in pratica le professionalità e 
le tecniche acquisite nei mesi di studio.
Tra le varie tematiche affrontate durante il corso, con l’esposizione “Tra terra ed acqua” si 
darà rilievo al reportage naturalistico. Tale soggetto, portatore di una duplice sfida, alla 
complessità tecnica e compositiva della fotografia naturalistica, aggiunge quella 
concettuale dell’elaborazione di un tema complesso ed affascinante; analizzare e 
riprodurre un paesaggio composto di elementi così diversi come terra ed acqua, significa 
accettare e lasciarsi trasportare dai contrasti visivi ed emotivi. Il paesaggio, ridotto ad un 
ruolo di contorno nelle nostre città, diventa in alcune zone protagonista indiscusso: 
contaminato dall’uomo o allo stato brado, selvaggio o ordinato, accogliente o ostile, esso è 
da sempre fonte d’ispirazione di tutte le forme artistiche.
L’esposizione, occasione per mettere in pratica le competenze acquisite, si pone 
contemporaneamente come punto d’arrivo e di partenza: la fine di un percorso didattico e 
l’inizio di un percorso artistico.
 
in collaborazione con
 
 
LOGO_home.png